Come scegliere la scarpa da corsa giusta?

Se avete deciso di avviare un programma di allenamento basato sulla corsa o se siete già dei runner esperti, avrete certamente capito quanto sia importante la scelta della giusta scarpa da running. Non esiste una scarpa universale perfetta per tutti, in quanto la scelta varia in base a numerosi fattori: il tipo di piede, il peso corporeo, il sesso, il tipo di appoggio del piede e il tipo di corsa che si intende praticare. In questa guida, vi forniremo tutte le informazioni necessarie per scegliere la scarpa da corsa più adatta alle vostre esigenze.

Identificare il tipo di piede

Prima di tutto, è fondamentale conoscere il proprio tipo di piede. Non tutti i piedi sono uguali e la forma del vostro piede influisce sul modo in cui appoggiate il piede a terra quando correte.

Sujet a lire : Come sviluppare la tua forza esplosiva per il basket?

Per determinare il vostro tipo di piede, potete fare un semplice test dell’orma. Bagnate i piedi e camminate su un pezzo di cartone: l’orma che lasciate vi dirà molto sul vostro tipo di piede. I piedi si dividono in tre categorie principali: normale, piatto e cavo.

  • Il piede normale ha un’orma con un arco medio e un appoggio equilibrato sul tallone e sull’avampiede.
  • Il piede piatto ha un’orma quasi completa: l’arco interno è poco definito e l’appoggio avviene prevalentemente sul lato interno del piede.
  • Il piede cavo ha un’orma molto stretta: l’arco interno è molto pronunciato e l’appoggio avviene principalmente sul tallone e sulla parte esterna dell’avampiede.

Scegliere in base al tipo di appoggio

Un altro fattore da considerare nella scelta della scarpa da corsa è il tipo di appoggio del vostro piede. L’appoggio si riferisce al punto di contatto iniziale del vostro piede con il suolo durante la corsa e si divide in tre categorie principali: pronatore, neutro e supinatore.

Cela peut vous intéresser : Quali sono i consigli per migliorare la precisione nel tiro con l’arco?

  • Il pronatore appoggia il piede sul lato interno, causando il piegamento del ginocchio verso l’interno.
  • Il neutro appoggia in modo equilibrato su tutto il piede, senza piegamenti eccessivi del ginocchio.
  • Il supinatore appoggia il piede sul lato esterno, causando il piegamento del ginocchio verso l’esterno.

Considerare il peso corporeo

Il peso corporeo influisce molto sulla scelta della scarpa da corsa. Un runner più pesante avrà bisogno di una scarpa con una maggiore ammortizzazione per assorbire meglio l’impatto del piede con il suolo. Inoltre, per chi pesa di più, è importante una scarpa con una buona stabilità, per sostenere meglio il peso del corpo durante la corsa.

Differenze tra uomo e donna

Le differenze tra uomo e donna non riguardano solo la dimensione e il design della scarpa. Le donne, in media, pesano meno degli uomini e hanno piedi più stretti. Pertanto, le scarpe da corsa per donna tendono ad essere più leggere e a offrire un supporto specifico per l’arco del piede. Inoltre, le donne hanno spesso un’appoggio del piede diverso da quello degli uomini, quindi è importante scegliere una scarpa che si adatti al loro stile di corsa.

Considerare il tipo di corsa

Infine, è importante considerare il tipo di corsa che intendete praticare. Non tutte le scarpe da corsa sono uguali e la scelta varia in base al terreno su cui correte, alla distanza che percorrete e alla vostra velocità.

Se correte prevalentemente su strada o su percorsi asfaltati, avrete bisogno di una scarpa con una buona ammortizzazione per assorbire l’impatto del piede con il suolo duro. Se invece preferite correre su sentieri o su terreni accidentati, avrete bisogno di una scarpa con una suola più resistente e con un buon grip per affrontare i diversi ostacoli del percorso.

Inoltre, se siete dei runner che partecipano a gare di lunga distanza, come maratone o ultramaratone, avrete bisogno di una scarpa con una grande ammortizzazione e una buona resistenza per sostenervi durante l’intera gara. Se invece siete dei runner che preferiscono le gare di velocità, come le gare su pista, avrete bisogno di una scarpa leggera e reattiva, che vi permetta di correre veloci senza appesantire il vostro passo.

Ascolta il tuo corpo durante la corsa

Se sei un runner esperto, avrai già un’idea di come il tuo corpo reagisce durante la corsa con un certo paio di scarpe. Tuttavia, se stai appena iniziando a correre o stai cercando di migliorare la tua performance, è fondamentale fare attenzione ai segnali che il tuo corpo ti invia.

Prima di tutto, è normale avvertire un certo livello di fatica durante la corsa. Tuttavia, se avverti dolore, specialmente ai piedi, alle caviglie o alle ginocchia, potrebbe essere un segno che le tue scarpe non sono adatte per te. Inoltre, se le tue scarpe ti causano vesciche o altre irritazioni, potrebbe essere necessario cercare una scarpa di una forma o di un materiale diverso.

Un altro aspetto da considerare è la sensazione di comfort durante la corsa. Se le tue scarpe ti sembrano troppo strette, troppo larghe, troppo pesanti o troppo leggere, potrebbe essere il momento di provare un modello diverso. Ricorda, la scarpa da corsa perfetta dovrebbe sembrarti una naturale estensione del tuo piede.

Sperimenta diversi marchi e modelli

Ogni marchio di scarpe da corsa ha la propria filosofia di progettazione e costruzione, quindi potrebbe essere utile provare diversi marchi per capire quale ti si addice di più. Ad esempio, alcune aziende come New Balance o Nike possono avere modelli che si adattano meglio a un certo tipo di appoggio del piede, o che sono particolarmente adatti per le corse su strada o su tapis roulant.

E’ anche possibile che tu possa trovare una scarpa che ti piace in un marchio noto per le sue scarpe da trekking, come The North Face. Non sottovalutare nessuna opzione, qualunque potrebbe essere quella giusta per te.

Ricorda, non esiste una "migliore scarpa da corsa" universale. La migliore scarpa da corsa per te è quella che risponde alle tue specifiche esigenze e preferenze. Quindi non aver paura di sperimentare e di provare diversi modelli finché non trovi quello che ti fa sentire più a tuo agio durante la corsa.

Conclusione

Scegliere la scarpa da corsa giusta può sembrare un compito arduo, ma con le giuste informazioni e un po’ di pazienza, sicuramente troverai il paio perfetto per te. Ricorda, la scelta della scarpa da corsa giusta non riguarda solo il comfort, ma può avere un impatto significativo sulla tua performance e sulla prevenzione degli infortuni. Quindi prenditi il tempo per considerare attentamente i fattori discusso in questa guida: il tipo di piede, l’appoggio del piede, il peso corporeo, le differenze tra uomo e donna, il tipo di corsa e ascolta sempre il tuo corpo. Buona ricerca e buona corsa!